I mercatini di Natale di Alisolidali

Quest’anno ci puoi trovare in centro a Padova, in Via Roma nelle casette del villaggio delle Associazioni dal 7 al 12 Dicembre.

Sabato 14 e Domenica 15  saremo in Piazza SS Pietro e Paolo a Voltabarozzo con il nostro gazebo ed il tradizionale banchetto di Natale ricco di tante novità. Venite a trovarci anche in sede in Via Piovese 74, scriveteci a info@alisolidali.it o telefonate al 3801449401 per ordinare o prenotare i vostri doni solidali.

“CENA DI SOLIDARIETA’ PER SOSTENERE IL PROGETTO ERIK AIUTIAMO I BAMBINI A CRESCERE FELICI”

Sabato pomeriggio 16 marzo c’è stata l’inaugurazione della nuova sede operativa di Alisolidali e la festa con tanti amici e sostenitori. Al taglio del nastro, con i soci fondatori Simonetta, Sara, Guido, Maurizio ed il Vicesindaco Arturo Lorenzoni è seguita la benedizione del Vicario Generale Mons. Giuliano Zatti ed il Parroco di Voltabarozzo Don Gianluca Bassan. I nuovi e spaziosi locali, già in uso da Dicembre, sono stati concessi dai Servizi Sociali del Comune di Padova e sono stati riadattati e rinnovati dai nostri volontari per accogliere sempre più bambini tutti i pomeriggi.La sera stessa abbiamo festeggiato con la cena di beneficenza organizzata dal Sovrano Ordine di Malta Priorato delle Tre Venezie e allestita dall’Associazione Cuochi Terme Euganee e Padova. Moltissimi gli amici di Alisolidali presenti all’evento per festeggiare l’inaugurazione della nuova sede e raccogliere fondi per il progetto Erik. La Presidente Simonetta Merlin con i fondatori Sara Carlesso, Guido Barbieri e Maurizio Biasio hanno fatto gli onori di casa accogliendo tra gli altri il Presidente della Provincia di Padova Fabio Bui ed il Presidente del CSV Emanuele Alecci. Un sentito ringraziamento ed un grande abbraccio a tutti i volontari che si sono adoperati per la riuscita della serata, agli organizzatori agli sponsor. 

“CENA DI SOLIDARIETA’ PER SOSTENERE IL PROGETTO ERIK AIUTIAMO I BAMBINI A CRESCERE FELICI”

In occasione dell’inaugurazione della nuova sede, concessa a titolo gratuito dai Servizi Sociali del Comune di Padova, Alisolidali organizza una cena di solidarietà per la realizzazione del “Progetto Erik: aiutiamo i bambini a crescere felici”.La raccolta fondi servirà a sovvenzionare l’affiancamento di educatrici/tori finalizzato a migliorare il sostegno a bambini con particolari difficoltà.

L’evento avrà luogo presso i locali messi a disposizione dalla Parrocchia di San Giovanni Bosco in Via Adria n. 2 (zona Paltana)
 IL GIORNO 16 MARZO ALLE ORE 20.00
 Il menù, preparato dall’Associazione Cuochi  Terme Euganee e Padova, curato dallo Chef Marco Squizzato e dal suo entourage,  sarà all’insegna dell’Alta Gastronomia.
 
Per prenotare vi preghiamo di contattarci via mail “info@alisolidali.it“ o telefonare ai numeri   347 2383 480   e   328 4475 255.

 

“Aiutiamo i bambini a crescere felici” è la nostra missione e con il “Progetto Erik” desideriamo attuarlo al meglio. Con la concessione della nuova sede sono aumentate le potenzialità di accoglienza ed ora sono più di 25 i bambini che frequentano il nostro centro diurno pomeridiano. Il sostegno che diamo non è solo ai bambini ma anche alle loro famiglie, aiutandole a superare periodi di difficoltà dovuti a molteplici motivi: dal disagio economico alla mancanza di supporto o rete familiare; dalle difficoltà nei rapporti scuola-famiglia alla solitudine delle mamme separate o sole. Vogliamo continuare a dare un po’ di speranza e sostegno accogliendo i bambini in un ambiente familiare allegro, spensierato ma anche educativo. Per questo abbiamo ricevuto l’aiuto di un gruppo di persone, associazioni, imprenditori e aziende che stanno preparando con noi un evento aperto a tutti gli amici e sostenitori di Alisolidali. Ringraziamo tutti coloro che vorranno partecipare e tutte le persone, le volontarie e i volontari che si stanno adoperando affinché la serata abbia il successo desiderato. La realizzazione dell’evento è stata possibile grazie alla preziosa e insostituibile collaborazione del  Sovereign Order of Malta SOSJ.”

INVITO EVENTO CENA 16 MARZO

L’incontro con i bambini e le insegnanti della scuola elementare “T. Mazzonetto” di S.Michele delle Badesse

Lunedì 28 gennaio abbiamo incontrato i bambini della scuola “T. Mazzonetto” di S. Michele delle Badesse per ringraziarli personalmente della generosa raccolta di generi alimentari a favore della nostra Associazione.
Ci è stata particolarmente gradita l’occasione peché abbiamo potuto far loro conoscere cos’è Alisolidali e quali sono le sue attvità a favore dei bambini in difficoltà.
L’interesse, l’attenzione e la partecipazione dimostrata dagli alunni e dalle insegnanti ci hanno fatto capire quanto sia importante far conoscere e divulgare le attività delle associazioni di volontariato, specialmente quelle che rappresentano la voce di chi non ha voce. GRAZIE DI CUORE!


incontro scuola eleme 2019

leggi tutto l’articolo

“Aperta la nuova sede sempre in Via Piovese ed abbiamo più che raddoppiato!  Qui le foto!”

Il ponte di Tutti i Santi è stato impegnativo per i volontari di Alisolidali. Più di 150 ore dedicate per il trasloco dal primo piano al piano terra di Via Piovese n74 e l’allestimento della nuova sede che da gennaio sarà in esclusiva ad Alisolidali. E’ molto più spaziosa e con ambienti divisi per poter effettuare varie attività contemporaneamente. Ad Alisolidali tutti i pomeriggi c’è il sostegno per il doposcuola, diviso per le età dei bambini, la merenda, le attività ricreative di gruppo e non mancano i laboratori. Abbiamo anche uno spazio per la segreteria e per il confezionamento di prodotti che verranno distribuiti nei mercatini solidali. La struttura è adatta a disabili con la presenza di rampa d’accesso e bagno. E’ stata ritinteggiata completamente, sono state rinnovate o sostituite le tende e “ripassata” da cima a fondo dalle nostre volontarie. Molti degli arredi sono nuovi ed altri sono in arrivo per gennaio acquistati grazie all’introito del 5×1000 e ad alcune donazioni. Ora è diventata una vera casa  per i bambini e i genitori dell’associazione diventata una grande famiglia che giorno dopo giorno si sta allargando. Un sentito ringraziamento a tutti coloro che si sono impegnati, all’Assessore Marta Nalin e ai funzionari dell’Assessorato al Sociale del Comune di Padova per la concessione, ma soprattutto ai volontari di Alisolidali per l’allestimento.

IMG-20181103-WA0010    1  2

3  5  7  8

001  01

“SOLIDARIA: EVENTI TUTTA LA SETTIMANA E GRANDE FESTA DOMENICA IN PRATO DELLA VALLE!”

SOLIDARIA TITOLO

Domenica 30 settembre parteciperemo alla FESTA PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO E DELLA SOLIDARIETà all’interno dell’evento “SOLIDARIA”, promosso dal Centro Servizi Volontariato e dal Comune di Padova. Ci troverete in Prato della Valle, dalla parte di Via Umberto Primo, dalle ore 10 alle ore 18,30. Venite a trovarci!!!

Promossa dal Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova in stretta collaborazione con il Comune, la rassegna vede il suo lancio non casualmente nel 2018, anno europeo del patrimonio culturale perché il CSV Padova ritiene che anche il volontariato sia un bene culturale da tutelare e che l’impegno sociale dei cittadini possa contaminare tutte le arti e contribuire allo sviluppo culturale del nostro territorio.

L’obiettivo di SOLIDARIA è riportare Padova ad essere quell’innovativo laboratorio sociale che l’ha vista per anni protagonista del Terzo Settore.

Cinquanta appuntamenti che si snodano in 5 filoni tematici: cultura, ambiente e territorio, cittadinanza attiva, welfare 2.0 e comunicazione; oltre 100 ospiti, circa 40 associazioni coinvolte direttamente nella realizzazione di alcuni eventi ne fanno una manifestazione unica nel suo genere, non solo nel panorama locale

INCONTRO FORMATIVO “ I NO CHE FANNO CRESCERE ”

INCONTRO FORMATIVO  “ I NO CHE FANNO CRESCERE ”  

Giovedì 24 maggio alle ore 18,30 presso la sala polivalente di Via Piovese n.74 (sopra le poste di Voltabarozzo).

Rita Maria Zobel, psicologa e psicoterapeuta, sarà con noi giovedì prossimo per parlarci e rispondere alle nostre domande sulle semplici regole per far crescere felici i nostri bambini e i nostri ragazzi.

Come trattare i capricci dei nostri figli?

Come farci ascoltare?

Come gestire le tante richieste?

Questi e tanti altri quesiti per un incontro formativo aperto a genitori ed educatori.

 Locandina 24 maggio-s-com

PER DONARE IL TUO 5 X 1000 AI BAMBINI DI ALISOLIDALI COME DEVI FARE?

SOATENERE UN PROGETTO DI ALISOLIDALI SIGNIFICA INVESTIRE SUL FUTURO DEI BAMBINI.  OGNI DONAZIONE DEL TUO 5 X 1000 SERVIRA’ PER AIUTARE I BAMBINI E LE MAMME SOLE

  • SOSTEGNO DEL LUOGO DI ACCOLGIENZA DIURNA PER I BAMBINI IN DIFFICOLTA’ GESTITO DA VOLONTARI

  • ACCOLGIENZA, ALLOGGIO E SOSTEGNO DIRETTO A DONNE, MAMME SOLE

  • SOSTEGNO A BAMBINI CHE NON HANNO MEZZI SUFFICIENTI  PER TUTTE LE ESIGENZE E ATTIVITA’ OLTRE LA SCUOLA

  • ACQUISTO DI UN MEZZO PER ACCOMPAGNARE I BAMBINI

  • SOSTENERE L’AFFIDO TEMPORANEO DI MINORI DI FAMIGLIE IN GRAVE DIFFICOLTA’

5 X 1000 COME DEVI FARE

1) Individua il riquadro dedicato alla “scelta per la destinazione del cinque per mille” dell’IRPEF nei modelli disponibili per la dichiarazione dei redditi (CUD, 730 e modello UNICO per le persone fisiche)

2) Metti la tua firma nella casella “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale” (Onlus)

3) Riporta il codice fiscale di ALISOLIDALI  92264600286

A te non costa nulla e l’importo rimarrà privato; conosceremo solo la somma di tutti gli importi donati.

Più del 10 % dei contribuenti non da preferenze lasciando quindi disperdere la donazione

RIA: COLABORAZIONE CON IL CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO

Il CSV di Padova, Centro servizi Per il Volontariato, è l’Ente che raggruppa e supporta con vari servizi tutte le organizzazioni di volontariato della Provincia di Padova. Con il CSV ed i Servizi Sociali Comune di Padova è in corso da due anni una collaborazione attraverso il progetto RIA , Reddito Inclusione Attiva. Con il RIA, negli ultimi due anni, cinque persone sono state inserite come volontarie nella nostra associazione, con compiti a loro adeguati dalla segreteria, all’assistenza ai bambini, alle pulizie delle sale dove siamo ospitati. In questo modo, persone che per un momento di bisogno hanno necessità di un sostegno, vengono aiutate e danno in cambio una prestazione come volontario.

E’ un’ottima collaborazione tra pubblico e privato per il sostegno ed inserimento di mamme senza lavoro che in cambio si rendono utili per l’Associazione e di conseguenza per la comunità.

 

                                   

Ringrazierò sempre Alisolidali per aver arricchito così tanto la mia vita

 

Riportiamo la testimonianza di una nostra carissima volontaria che ci ha regalato ore di “lavoro” serio, costante, in completa gratuità ed alla quale abbiamo portato fortuna, visto che è in dolce attesa di due gemelli!

“Sentivo da tempo il forte desiderio di fare qualcosa per gli altri, in particolare per i bambini.

Un giorno per caso ne ho parlato con un amico che mi ha suggerito di contattare Alisolidali che, secondo lui, avrebbe potuto fare al caso mio.  Ho iniziato così questa bellissima e straordinaria esperienza! Sì, perché ad un certo punto mi viene proposto di aiutare una famiglia con tre bambini piccoli in un momento per loro di emergenza. Cosa potevo chiedere di più? Adoro i bambini e ho subito accettato! Le ore trascorse  con queste tre creature erano le migliori e le più piacevoli della settimana. Uscivo da casa loro felice, appagata per quello che avevo fatto. L’abbraccio forte del bimbo più grande che ricevevo ad ogni mia visita, mi riempiva il cuore!

Vedere la loro mamma un po’ sollevata dalla mia presenza e darle la possibilità, ad esempio, di fare colazione in tranquillità o di uscire per fare un po’ di spesa, mi rendeva felice. Quando cominciavo la mia giornata con loro, avevo una carica che nessuno sapeva darmi! Dopo qualche mese l’emergenza di questa famiglia passò e finiva così il mio contributo attivo, ma non è finita la nostra amicizia. La loro gratitudine nei miei confronti mi ha sorpreso ed emozionato e continua tutt’ora. Non pensavo si potesse ricevere così tanto, donando semplicemente un po’ del mio tempo.

Per tutto questo devo ringraziare Alisolidali che mi ha dato l’opportunità di vivere questa fantastica esperienza che rimarrà per sempre nel mio cuore. Alisolidali ha completato la mia vita, non solo per questa esperienza specifica, ma anche per tutti gli altri bambini che ho conosciuto, per le volontarie che ho incontrato e per le nuove amicizie che sono nate. Mi rendo sempre più conto che non  è stato un caso arrivare fin qui e ringrazierò sempre Alisolidali per aver arricchito così tanto la mia vita”.

                                                                                                                                                                                            Alessia