In occasione dell’inaugurazione della nuova sede, concessa a titolo gratuito dai Servizi Sociali del Comune di Padova, Alisolidali organizza una cena di solidarietà per la realizzazione del “Progetto Erik: aiutiamo i bambini a crescere felici”.La raccolta fondi servirà a sovvenzionare l’affiancamento di educatrici/tori finalizzato a migliorare il sostegno a bambini con particolari difficoltà.

L’evento avrà luogo presso i locali messi a disposizione dalla Parrocchia di San Giovanni Bosco in Via Adria n. 2 (zona Paltana)
 IL GIORNO 16 MARZO ALLE ORE 20.00
 Il menù, preparato dall’Associazione Cuochi  Terme Euganee e Padova, curato dallo Chef Marco Squizzato e dal suo entourage,  sarà all’insegna dell’Alta Gastronomia.
 
Per prenotare vi preghiamo di contattarci via mail “info@alisolidali.it“ o telefonare ai numeri   347 2383 480   e   328 4475 255.

 

“Aiutiamo i bambini a crescere felici” è la nostra missione e con il “Progetto Erik” desideriamo attuarlo al meglio. Con la concessione della nuova sede sono aumentate le potenzialità di accoglienza ed ora sono più di 25 i bambini che frequentano il nostro centro diurno pomeridiano. Il sostegno che diamo non è solo ai bambini ma anche alle loro famiglie, aiutandole a superare periodi di difficoltà dovuti a molteplici motivi: dal disagio economico alla mancanza di supporto o rete familiare; dalle difficoltà nei rapporti scuola-famiglia alla solitudine delle mamme separate o sole. Vogliamo continuare a dare un po’ di speranza e sostegno accogliendo i bambini in un ambiente familiare allegro, spensierato ma anche educativo. Per questo abbiamo ricevuto l’aiuto di un gruppo di persone, associazioni, imprenditori e aziende che stanno preparando con noi un evento aperto a tutti gli amici e sostenitori di Alisolidali. Ringraziamo tutti coloro che vorranno partecipare e tutte le persone, le volontarie e i volontari che si stanno adoperando affinché la serata abbia il successo desiderato. La realizzazione dell’evento è stata possibile grazie alla preziosa e insostituibile collaborazione del  Sovereign Order of Malta SOSJ.”

INVITO EVENTO CENA 16 MARZO